Riabilitazione

Terapia Fisica

La Terapia fisica Strumentale, o Fisioterpia è una branca della riabilitazione, che si occupa della cura del paziente.

TECAR terapia

La Tecar è indicata per trattare patologie articolari e muscolari, traumi, tendinopatie, patologie dei nervi, dolori acuti o cronici. Per fare tutto questo si serve di un macchinario particolare (che genera un campo magnetico ad elevata frequenza) collegato ad una piastra metallica che deve essere passata da un esperto sulla zona da trattare.

Osteopatia

L’obiettivo fondamentale del trattamento osteopatico è di restituire all’organismo il ritmo e la mobilità, che garantiscono il buon funzionamento degli organi e degli apparati. Spesso sono sufficienti manipolazioni molto delicate, ma a volte, soprattutto in caso di blocchi articolari, possono essere utilizzate manovre più energiche, che liberano in fretta l’articolazione.

Rieducazione Motoria

La rieducazione motoria, quale terapia del movimento (chinesiterapia), mira a ristabilire la normale funzionalità muscolare, miofasciale, articolare e di coordinazione del movimento di uno o più arti e, di conseguenza, di tutto il corpo.

Ginnastica correttiva

La ginnastica correttiva ha lo scopo di limitare l’evoluzione dei difetti posturali in cui sono evidenti delle alterazioni strutturali, e correggere degli squilibri muscolari e legamentosi che hanno provocato un’alterazione nella forma e nella funzione di alcune parti del corpo.

Massoterapia

Pratica fisioterapica fondata sul massaggio cui vengono sottoposte alcune regioni del corpo, allo scopo di migliorare le attività biologiche.

Ginnastica dolce

Rispettose dell’anatomia e accessibili a tutte (persone stressate, stanche, non sportive, persone anziane), queste tecniche puntano su un approccio globale del corpo, permettendo di mantenersi in forma senza farsi male.

Posturologia

La posturologia è quella branca della medicina alternativa che studia i rapporti tra la postura del corpo e determinate patologie algiche che derivano da un errato assetto posturale.

Onde d’urto

La terapia con onde d’urto è chiamata anche ESWT (dall’inglese: Extracorporeal Shock Wave Terapy) ed è una nuova terapia non invasiva ed estremamente efficace su particolari tipi di patologie. L’applicazione di questa terapia comporta tempi relativamente modesti e si esegue in poche sedute.